pubblicità ordine dei medici veterinari

Ordine Medici Veterinari Napoli

Seguire la strategia,
senza stravolgere l’Ordine

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Per l’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Napoli abbiamo realizzato un riposizionamento strategico dell’Ente, attraverso la creazione di una nuova identità visiva, di un nuovo sito web e la cura di un piano editoriale sui canali social dell’organizzazione. Il piano di comunicazione ha previsto inoltre la realizzazione di una campagna affissioni istituzionale per sensibilizzare contro la pratica della conchectomia e caudotomia.

Advertising coraggioso e provocatorio contro la pratica del taglio delle orecchie e della coda dei cani.

pubblicità ordine dei medici veterinari
Postilla ha realizzato la campagna nazionale di sensibilizzazione promossa dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Napoli contro la pratica del taglio delle orecchie e della coda dei cani. La campagna doveva informare su un tema perlopiù ignorato, o comunque sottovalutato, e promuovere una condotta rispettosa della salute animale e delle norme di legge. L’ordine dei medici veterinari in fase di briefing aveva evidenziato la necessità di realizzare un advertising coraggioso e provocatorio, che ammonisse con decisione gli atti disumani ed illeciti di Conchectomia e la Caudotomia, e che suonasse come un richiamo categorico all’etica professionale per gli stessi colleghi.

La copy-strategy
del paradosso

Il manifesto che abbiamo realizzato ritrae un uomo con degli strumenti chirurgici macchiati di sangue. Alla sua destra siede un cane a cui sono state tagliate le orecchie e la coda. Le orecchie ancora fasciate lasciano intendere che il sangue sulle forbici appartiene a lui.
pubblicità ordine dei medici veterinari
L’Headline “Uno è un animale. L’altro è un cane” prende in prestito la figura retorica del paradosso, un buon artificio che esalta il messaggio e rispetta il tone of voice rigido, severo e inflessibile individuato in fase di stesura della copy strategy.

Sensibilizzare l’uomo. Difendere il cane.
La campagna che ha avuto un successo bestiale.

La campagna ha coinvolto sia i canali istituzionali social dell’ente, sia quelli tradizionali, attraverso una campagna affissioni outdoor condotta su Napoli e provincia. La campagna ha permesso di raggiungere più di 200000 persone sui social ed ha prodotto più di 6000 condivisioni, più di 11000 visite al sito internet e più di 30000 reaction.
pubblicità ordine dei medici veterinari

Professionale e innovativo per tutta la rete

La definizione della nuova identità digitale e il riposizionamento strategico dell’Ente ha compreso inoltre un’azione di rinnovamento del sito web, comprensiva di tutte le operazioni di ottimizzazione in ottica SEO.
Il design delle user interface della piattaforma è stato progettato per tradurre i valori di modernità e professionalità espressi dall’Ente, con colori coordinati a quelli adoperati negli altri canali di comunicazione. Discostandosi dalla maggior parte dei siti dedicati ad Ordini Professionali, il nuovo spazio web consente un’esperienza di navigazione graficamente piacevole e semplificata in termini di accesso ai contenuti. L’utilizzo della funzionalità swipe, con lo scorrimento delle news in evidenza, consente un accesso semplice e intuitivo alle risorse di maggiore interesse per gli utenti, per lo più medici veterinari in cerca di informazioni utili all’esercizio della professione. Adottando una strategia responsive, il sito è stato inoltre progettato per essere Mobile Friendly.

Comunicazioni, News e Gattini:
Il restyling che rende social un Ente

Il riposizionamento strategico dell’Ente ha previsto il restyling grafico dell’immagine social, dall’immagine del profilo alla grafica adottata per i post. La versione aggiornata dell’immagine del profilo aggiunge al pittogramma, stilizzazione del Bastone di Esculapio, la dicitura OMVN, caratterizzante dell’Ordine dei Medici Veterinari di Napoli e già in uso nell’ambiente.
pubblicità ordine dei medici veterinari
L’indagine preliminare del target, unitamente allo studio delle buyer personas, ha indirizzato le attività di digital marketing verso lo sviluppo di due distinte linee editoriali, una destinata alla comunicazione istituzionale, l’altra destinata all’instant marketing. Per la comunicazione istituzionale, che riguarda maggiormente iniziative ed eventi collegate all’Ordine, e pertanto dirette ai professionisti del settore, si è optato per una linea più corporate, che si mantenga sobria e allo stesso tempo focalizzi l’attenzione sugli aspetti chiave del messaggio da veicolare (orari, avvisi, news di settore). Per la comunicazione di instant marketing, che estende il raggio anche ai non professionisti, si è optato per una linea più fresca e ironica, di più facile condivisione, con campagne paid indirizzate a segmenti di pubblici mirati.
social ordine dei medici veterinari
social ordine dei medici veterinari